Comune di Saint-Christophe
Commune de Saint-Christophe

Région Autonome Vallée d'Aoste - Regione Autonoma Valle d'Aosta
documento antico

HOMEConoscere il paeseIl paeseFede e religione › Vicende religiose

Vicende religiose nella Parrocchia di Saint-Christophe

La storia della parrocchia di Saint-Christophe ruota attorno alla nomina del parroco. Questa nomina era soggetta al Capitolo della Cattedrale. Per molti anni, come afferma Mons. Edoardo Brunod, i parroci furono canonici della Cattedrale, nei confronti della quale avevano l’onere di versare ingenti quote annualmente.

All’interno della chiesa parrocchiale si conservano alcuni oggetti di particolare valore storico: la pietra tombale di san Grato: il vescovo san Grato visse alla fine del secolo V e fu sepolto nella chiesa di Sant’Orso. Più tardi le sue reliquie furono trasferite nella chiesa della Cattedrale e la pietra tombale fu portata alla Maladière di Saint-Christophe per la devozione dei lebbrosi che vi erano curati. Nel 1425, non essendovi più malati alla Maladière, questa fu unita alla mensa Vescovile e la pietra fu portata nella chiesa parrocchiale di Saint-Christophe.Sulla pietra si legge questa iscrizione: «hic requescit in pace s.c.m gratus eps. dp sud vii id septembris»: Qui riposa in pace Grato vescovo di santa memoria, deceduto il giorno 7 settembre.

pietra tombale di san grato

Allegati

Comune di Saint-Christophe
Commune de Saint-Christophe

Loc. Chef-lieu, 11 - 11020 Saint-Christophe (AO) P.IVA/C.F. 00107730079
Tel: +39 0165 26 98 11 - Fax: +39 0165 26 98 36 - Mail - PEC
Fotografie di S. Venturini - Note legali - Area riservata

Sito accessibile